PSICOTERAPIA DELLA GESTALT

L’intervento di cura con la terapia della Gestalt ha come obiettivo il recupero della spontaneità, cioè di uno scambio sano e soddisfacente con l’ambiente esterno. L’individuo e l’ambiente rappresentano, infatti, un unico ecosistema, che si autoregola e si modifica in funzione di ogni elemento che ne fa parte; il disagio psicologico viene considerato un adattamento creativo in risposta all’ambiente in cui si è sviluppato nel passato, ma che può non aver più la stessa utilità nella situazione presente.

PSICOTERAPIA DELLA GESTALT

L’intervento di cura con la terapia della Gestalt ha come obiettivo il recupero della spontaneità, cioè di uno scambio sano e soddisfacente con l’ambiente esterno. L’individuo e l’ambiente rappresentano, infatti, un unico ecosistema, che si autoregola e si modifica in funzione di ogni elemento che ne fa parte; il disagio psicologico viene considerato un adattamento creativo in risposta all’ambiente in cui si è sviluppato nel passato, ma che può non aver più la stessa utilità nella situazione presente.

PSICOTERAPIA DELLA GESTALT

L’intervento di cura con la terapia della Gestalt ha come obiettivo il recupero della spontaneità, cioè di uno scambio sano e soddisfacente con l’ambiente esterno. L’individuo e l’ambiente rappresentano, infatti, un unico ecosistema, che si autoregola e si modifica in funzione di ogni elemento che ne fa parte; il disagio psicologico viene considerato un adattamento creativo in risposta all’ambiente in cui si è sviluppato nel passato, ma che può non aver più la stessa utilità nella situazione presente.

I FONDAMENTI

La relazione che si instaura con il terapeuta e ciò che accade nel ‘qui ed ora’ è fondamentale: la seduta diventa una sorta di ‘laboratorio’ di ricerca in cui il paziente può scoprire, esaminare, integrare alcuni aspetti della sua personalità.

La terapia della Gestalt si occupa soprattutto di osservare e verificare la consapevolezza del processo di pensieri, sentimenti e azioni di una persona, prestando più attenzione al cosa e al come, piuttosto che al perché di un comportamento.

Lo scopo della terapia della Gestalt è quello di allargare il raggio delle possibilità e aumentare il senso di responsabilità e di autonomia, attraverso il rispetto per la creatività di ciascun individuo e il riconoscimento della bellezza insita nella relazione.

LA STORIA

La terapia della Gestalt nasce negli anni ‘40 a New York, grazie al lavoro di Friedrich (Fritz) e Laura Perls che, nell’elaborare la nuova teoria, integrano le idee tradizionali della classica psicoterapia freudiana, junghiana e reichiana, nonché i principi della teoria del campo di Lewin e i contributi filosofici dell’esistenzialismo, della fenomenologia, e della Psicologia della Gestalt da cui prende il nome.

I FONDAMENTI

La relazione che si instaura con il terapeuta e ciò che accade nel ‘qui ed ora’ è fondamentale: la seduta diventa una sorta di ‘laboratorio’ di ricerca in cui il paziente può scoprire, esaminare, integrare alcuni aspetti della sua personalità.

La terapia della Gestalt si occupa soprattutto di osservare e verificare la consapevolezza del processo di pensieri, sentimenti e azioni di una persona, prestando più attenzione al cosa e al come, piuttosto che al perché di un comportamento.

Lo scopo della terapia della Gestalt è quello di allargare il raggio delle possibilità e aumentare il senso di responsabilità e di autonomia, attraverso il rispetto per la creatività di ciascun individuo e il riconoscimento della bellezza insita nella relazione.

LA STORIA

La terapia della Gestalt nasce negli anni ‘40 a New York, grazie al lavoro di Friedrich (Fritz) e Laura Perls che, nell’elaborare la nuova teoria, integrano le idee tradizionali della classica psicoterapia freudiana, junghiana e reichiana, nonché i principi della teoria del campo di Lewin e i contributi filosofici dell’esistenzialismo, della fenomenologia, e della Psicologia della Gestalt da cui prende il nome.

Approcci terapeutici

Oltre alla Psicoterapia della Gestalt mi avvalgo degli approcci terapeutici dell’Analisi Transazionale e dell’EMDR. Scopri su cosa si basano questi trattamenti terapeutici.

ANALISI TRANSAZIONALE

Consapevolezza dele proprie emozioni e benessere relazionale.

Scopri di più

EMDR

Un percorso per superare eventi traumatici e Disturbi Post-Traumatici da Stress.

Scopri di più

CONSULENZA PSICOLOGICA

Torna alla pagina di presentazione dei miei percorsi di sostegno psicologici.

Vai alla pagina